FANDOM


Da Rules 1

L'attuale edizione del libro "Le regole". Notate il titolo scritto in corsivo e il segnalibro biforcuto caratteristici dei libri nei racconti di magia.

Le Regole è un libro fittizio scritto da Jorgen Von Strangolo nel cartone animato Due Fantagenitori. Come il titolo stesso suggerisce tristemente, Le regole è un libro straimbottito di regole che le fate sono costrette a seguire quando usano la magia.

Elenco di regole conosciuteModifica

Queste sono le regole che conosciamo. Ce ne sono centinaia, ma queste sono quelle che conosciamo:

  1. Se un fantafiglioccio rivela l'esistenza delle fate a chi non ne è a conoscenza, allo spione e ai testimoni viene cancellata la memoria e allo spione non solo vengono tolti tutti gli oggetti magici con cui è venuto a contatto e gli oggetti che ha ottenuto per mezzo della magia, ma anche le fate.
  2. Non si possono vincere le competizioni usando la magia.
  3. Non si può usare la magia per interferire con il corso naturale del vero amore.
  4. Non si può desiderare di fare cose che farebbero solo le antifate e i folletti.
  5. Una fata non può uccidere, menomare o ferire altri esseri viventi. Ciònonostante, la loro magia può farlo in modo indiretto.
  6. Non si può usare la magia per viaggiare nel mese di marzo[citazione necessaria].
  7. Le antifate sono invisibili agli esseri umani (in seguito cambiata in le antifate sono visibili agli esseri umani).